C’è una vasta scelta a Cefalonia per quanto riguarda la ristorazione, dai chiringuiti sulla spiaggia ai ristoranti più eleganti vista mare. Rispetto ad altre isole greche, ho notato una concentrazione più alta di locali con specialità pesce; se conoscete un pochino il panorama greco, sapete che il pesce è quasi assente nella cucina tradizionale ellenica. Quì vi elencherò tutti i ristoranti da non perdere, dai più particolari alle taverne più rustiche. γεια μας!

KYANI AKTH (ARGOSTOLI): partiamo con il botto perchè, per me, questo è il miglior ristorante dell’isola. La scelta non è stata semplice perchè aveva degni concorrenti ma nel suo insieme ha tutte le caratteristiche giuste per essere un must have di Cefalonia. La location: si trova ad Argostoli porto, leggermente fuori dalla sfilza di ristoranti un po’ commeriali del lungomare; la sua particolarità è la palafitta overwater che vi darà la possibilità di cenare non solo vicino al mare ma letteralmente sul mare. Sono specailizzati in pesce fresco e insolito. Noi abbiamo ordinato un antipasto di ricci di mare.. sublime, alici marinate e datteri di mare (non più permessi in Italia). A seguire delle linguine al dente con pomodoro fresco e ricci di mare (semplicissime e ottime) e una seppia ripiena di ricotta ed erbe dell’isola. Tutto buonissimo, abbondante e cotto in maniera semplice. Cordialità del personale e buon vino della casa completeranno al meglio la vostra cena. Spesa media p.p 32€

KATHAVOTHRES (ARGOSTOLI): farete un’altra scelta ottima e di classe cenando in questo ristorante. La location è bellissima, proprio sopra a questi flutti che vengono ‘ingiottiti’ dal mare per poi riemergere nel lago Melissani dall’altra parte dell’isola. Il menù è greco ma rivisitato ottimamente. Noi abbiamo preso del saganaki di gamberi traditional, seppia ripiena con formaggio ed erbe locali in crosta di sesamo, salmone scottato, tentacoli di polipo con mouse di tonno e cipolline rosse e risotto alla pescatora. Spesa medi p.p 40/45€.

VINARIES (ARGOSTOLI): concludiamo la carrellata dei ristoranti di Argostoli con un altra scelta che non vi deluderà! Questo ristorante si gioca il primato insieme a Kyani Akth citato poco sopra. Location: bellissima pineta sul mare, tavoli color sabbia, luci calde soffuse e il suono del mare come sottofondo. C’è anche la possibilità di cenare su una piccola piattaforma quasi coi piedi nella sabbia ma in quel caso dovrete certamente prenotare molto prima. Menù greco e specialità di pesce. Una delle cose belle è che se scegliete il pescato come piatto princpale vi portaranno a sceglierlo in cucina, letteralmente!. Noi abbiamo preso del carpaccio di ricciola con insalata e origano, dei datteri di mare e alicette fritte. Come piatto principale un dentice da 1,3 kg. Spesa media p.p 35€

LOGOS GRAN VIEW COCKTAIL/POOL BAR (LASSI): a 5 minuti d’auto dal capoluogo di isola c’è questo lounge bar. E’ in collina e anche un po’ difficile da trovare ma una volta arrivati la vista sarà impagabile. Andateci per il tramonto e troverete la piscina, due o tre terrazze su vari livelli e una buona scelta di cocktails. Il miglior bar dell’isola senza dubbio.

COSTA COSTA (MAKRIS GIALOS): il ristorante della spiaggia, ben attrezzato con un personale giovane e vivace. Gestisce anche una buona parte degli ombrelloni antistanti e il clima è un po’ più frizzante, con musica tutto il giorno. Il punto ristoro è spazioso e ha la formula self-service con panini, insalatone e qualche piatto caldo greco, come il souvlaki, le pita ripiene di gyros di vari tipi e patatine. Prezzo pita con carnbe 7€, prezzo insalata 6€.

NEFELI-ANAIT (ASSOS): ristorante affacciato sul porticciolo di Assos. Quì un grosso aiuto lo dà la location, proprio sul mare di questo bellissimo golfo pittoresco. Cucina greca, tipica, semplice e abbondante. Abbiamo assaggiato la bruschetta ‘alla greca’ con cetrioli, feta e pomodoro, delle alici fritte, insalata greca tradizionale, un timballo di carne in pasta sfoglia e della feta grigliata. Tutto buono e saporito. Costo medio p.p 15€ LAGOUDERA (FISKARDO): quando arriverete a Fiskardo vi renderete conto che di ristoranti ce ne sono moltissimi e tutti sono molto graziosi , attrezzati e proprio antistanti il porto. Questo ha i tavolini molto vicini alle barche, tanto che -se siete così fortunati da averne una- potete farvi portare i piatti dai camerieri direttamente a bordo. Nelle calde notti estive greche un po olive, feta e vino fresco non mancgeranno mai. Noi poi abbiamo optato per una grigliata mista. Prezzo medio p.p 25/30€ ANTISAMOS BEACH BAR (ANTISAMOS): come dice il nome, si tratta di un bar/ristorante sull’omonima spiaggia. La situazione è giovaline, i lettini con ombrellone sono gratuiti e c’è anche un chiringuito dove al venerdì fanno musica dal tramonto per tutta la sera. Ci siamo fermati quì per pranzo e hanno una gran varietà di sandwiches, baguette e snack vari oltre a dei fruttali di frutta fresca buonissimi. Granita 3€, frullato big 5€, club sandwich 7€, birra 3€. KARAVOMILOS TAVERNA (KARAVOMYLOS): quando finirete l’escursione -obbligatoria- al lago Melissani, potete proseguire di poche centinaia di metri e arrivare quì. Oltre ad esserci il ristorante c’è anche l’ulteriore piccolo lago dove si riversano le acque del Melissani, che poi sfociano gelide in mare. La taverna, spaziosa e tipicamente greca, è quasi sulla sabbia. Spesa media p.p 15€. BAYWATCH BEACH BAR (XI): punto ristoro con ampi ombrelloni di paglia sulla spiaggia ‘rossa’ di Xi. Quì si servono solo snack e panini; per piatti caldi dovrete andare nel ristorante a fianco. Super abbondante e coreografica l’insalata di frutta. Frutta 6€, birra 3,5€

Share: