La costa sud di Zante è quella con le acque dalla temperatura più calda ed è anche la zona dove vanno le tartarughe marine caretta caretta a nidificare e gironzolare. Di contro è anche la zona dove c’è la maggior concentrazione turistica di baby english teen che vengono quì letteralmente a ‘sfasciarsi’.

LAGANAS: la cittadina principale della costa, quella dove si concentrano le discoteche e il divertimento giovanile trash. Nella via notturna ci sono orde di ragazzi e ragazze soprattutto inglesi che bevono fino alla sfinimento in locali very cheap, non solo per il costo dei drink ma anche per la qualità offerta (chupito 0,50€, cocktails standard 2€, birra 1/2€). Di contro questa spiaggia di giorno è molto rilassante e ben attrezzata per diving, escursioni, giochi acquatici e ristoranti. Alla sua estremità ovest troviamo l’isola di Cameo che è collegata alla terra ferma da un piccolo ponticello di legno. Quì potete passare la giornata pagando 5€ di ingresso comprensivo di drink. Di sera diventa un locale notturno decisamente più suggestivo e caratteristico della sopra citata via commerciale.

ISOLA DI MARATHONISI: isola disabiltata chiamata anche ‘l’isola delle tartarughe’. Le escursioni per andare quì partono da Laganas, dal ponticello sopra citato che collega la terraferma all’isola di Cameo e dal promontorio di Marathia. Una volta arrivati potrete stare solo sulla spiaggia; l’entroterra è vietato per via della nidificazione delle tartarughe quindi attenzione e, come sempre, massimo rispetto per la natura! Il mare è di un azzurro intenso e la sabbia molto bianca. Ci sono anche dei boat bar dove potrete prendere acqua e snack vari. Se vi spostate un po’ dall’approdo delle barche c’è anche una zona più appartata con degli scogli.

GEREKAS: questa è la spiaggia regina nella quale le tartarughe vengono a deporre le uova quindi per stare in questa zona dovrete necessariamente sloggiare al tramonto e non arrivare prima dell’alba. La spiaggia vicina di DAFNI ha un po’ la stessa sorte e quì le acque sono davvero molto calde.

ALLA RICERCA DELLE TARTARUGHE: come forse avrete capito sono una fun delle tarte 🙂 Zante in questo senso è sorprendente perchè con attenzione, delicatezza e un po’ di fortuna potrete non sono vederle ma anche nuotarci insieme. Le simpatiche creature stanno nella baia di Laganas, proprio a 100/200 metri dalla spiaggia. Come fare a trovarle? O partecipate a un’escursione con la botton glass boat (a mio parere un carnaio di gente che vuole minimo sforzo/mediocre risultato) oppure, scelta di gran lunga più intelligente, vi affidate ai locali che con le loro barche vi portaranno esattamente nel punto preciso in cui al 90%  le vedrete in ogni momento della giornata prima del calar del sole. Io ho fatto esattamennte così scegliendo una combo tartarughe e strappo all’isola di Marathonisi e quello che vi mostro nel seguente video è lo straordinario risultato!

Share: